PRIVATO RISTRUTTURAZIONE SOTTO IL MONTE GIOVANNI XXIII

BOTTA DI SOTTO IL MONTE 2014

Il progetto propone la valorizzazione degli elementi volumetrici esistenti con il mantenimento complessivo del disegno originale del fabbricato. Il tema progettuale è dato della linea orizzontale modulare che si sviluppa creando un ordine complessivo di facciata con l’utilizzo di elementi lineari che richiamano nella fattispecie le attuali pareti ventilate ed anche l’utilizzo storico del bugnato di facciata, come elemento decorativo eseguito sulla superficie dell’ intonaco.

Il disegno ornamentale di supporto viene rimarcato andando a togliere quelle che sono alcune “superfetazioni” presso l’edificio esistente quali aperture del vano scala, pannellature dei parapetti esistenti e tettuccio del piano terra. In questo modo si ottiene un aspetto complessivo del manufatto più vicino alle aspettative attuali dell’abitare con il vantaggio di avere adeguato quelle che sono le caratteristiche complessive di trasmittanza delle pareti opache perimetrali